CONSULTA IL PROGRAMMA COMPLETO

1° FILM - MER 20 APRILE

GOLD AND COPPER*, di Homayoun Assadian, Iran, 2010, 97′ (Islam)
Presentazione e dibattito con Paolo Paggetta esperto di Cinema e IlhamAllah Chiara Ferrero Segretario Generale della COREIS e Presidente dell’International Studies Academy.
*versione originale, sottotitoli in italiano

TRAMA
Seyed Reza è un giovane studente di teologia che si trasferisce a Teheran per completare la sua istruzione frequentando un corso di etica. La malattia di sua moglie, colpita da sclerosi multipla, cambierà però la sua vita: per amore di lei è costretto ad abbandonare il seminario e a prendersi cura della sua famiglia. Un film che mostra con semplicità come i problemi della vita quotidiana possano ispirare un percorso spirituale, sottolineando che la fede può essere trovata non solo nei libri e nello studio, ma soprattutto nella vita quotidiana e nell’amore per l’altro.

2° FILM - MER 27 APRILE

MAGIC MEN*, di Erez Tadmor e Guy Nattiv, Israele 2014, 100′ (Ebraismo)
Presentazione e dibattito con Paolo Paggetta  esperto di Cinema e Davide Romano giornalista e portavoce della sinagoga Beth Shlomo di Milano.
*versione originale, sottotitoli in italiano
TRAMA

La storia di Avraham, anziano ebreo greco insofferente della religione, e di suo figlio, affermato rapper ortodosso. Dopo un distacco durato molti anni, i due partono insieme per la
Grecia, dove Avraham si mette alla ricerca di un vecchio mago che durante la seconda guerra
mondiale gli aveva salvato la vita. Attraverso una serie di incontri assurdi e situazioni bizzarre, il rapporto tra padre e figlio si sviluppa verso l’inevitabile confronto finale…

3° FILM - MER 04 MAGGIO

MARIE HEURTIN, di Jean-Pierre Améris, Francia 2014, 95′ (Cristianesimo)
Presentazione e dibattito con Paolo Paggetta esperto di Cinema e Fabio Landi vice responsabile del Servizio per l’Insegnamento della religione cattolica della Curia di Milano e insegnante di religione.

TRAMA
La vera storia della quattordicenne sordocieca Marie Heurtin nella Francia del tardo Ottocento. Il padre di Marie, un umile artigiano, non si rassegna al giudizio del medico che la giudica “idiota”. Disperato, si reca presso l’istituto di Larnay vicino Potiers, dove la giovane suor Margherita, nonostante lo scetticismo della Madre Superiora, prende sotto la propria ala quel “piccolo e selvaggio animale” e dedica tutta se stessa a strappare Marie dal buio che la avvolge.

FEDI IN GIOCO

una mini rassegna di cinema per il dialogo interreligioso   

Sul fronte del dialogo interreligioso, dopo la tavola rotonda di novembre per le scuole, il Centro Asteria aderisce e dà spazio al progetto FEDI IN GIOCO. Cinema e dialogo interreligioso promosso dall’ACEC in partnership col Religion Today Film Festival alle Sale della Comunità.

La rassegna si compone di tre appuntamenti per la proiezione cinematografica tardo-pomeridiana di tre titoli recenti, con presentazione, approfondimento e dibattito.

Gold and copperMagic menMarie Heurtin: Tre racconti di “ordinaria meraviglia” per viaggiare tra popoli, fedi, culture, società.

Un’occasione preziosa di approfondimento e di dialogo aperta a tutti e pensata in modo particolare per l’aggiornamento docenti.

La brochure con materiale, schede e una prima lettura teologica dei film è già disponibile nella sezione download.

Presentazioni e dibattito saranno a cura di Paolo Paggetta, esperto di cinema, di IlhamAllah Chiara Ferrero, Segretario Generale della COREIS e presidente dell’International Studies Academy, Davide Romano, giornalista e portavoce della sinagoga Beth Shlomo di Milano, e don Fabio Landi, vice responsabile del Servizio per l’Insegnamento della religione cattolica della Curia di Milano e insegnante di religione.

Accanto alla lettura cinematografica, gli esperti, presenti a tutti gli appuntamenti, cureranno ciascuno la presentazione del film riferito rispettivamente alle tre fedi islamica, ebraica e cristiana.

Modera il dibattito al termine della visione Paolo Paggetta.

Ai docenti partecipanti verrà rilasciata su richiesta la certificazione di presenza ai fini del riconoscimento della formazione in servizio.

Info

Segreteria culturale – Ufficio Stampa
dal lunedì al venerdì
dalle ore 9.30 alle 13.00
Tel 02 8460919
cultura@centroasteria.it

Accreditamento Miur

Con decreto ex l’art 5 Direttiva 90/2003 RU 7216 del 7 luglio 2011il  Centro Culturale Asteria è stato riconosciuto dal MIUR come soggetto accreditato per la Formazione del personale della scuola. Pertanto la partecipazione agli eventi o ai Corsi di aggiornamento gode di riconoscimento ministeriale ai fini della formazione in servizio ed i docenti che intendono parteciparvi possono usufruire dell’esonero dal servizio alle consuete condizioni.

A tal fine il  Centro Culturale Asteria rilascia su richiesta apposita attestazione di presenza.

INGRESSO: € 6

ABBONAMENTO RASSEGNA: € 15

INIZIO INCONTRI: H. 17:30

Calendario

GOLD AND COPPER

20/04/2016

MAGIC MEN

27/04/2016

MARIE HEURTIN

04/05/2016