fbpx

Coltivare la memoria per immaginare il futuro

mer22mar10:00mer12:30Coltivare la memoria per immaginare il futuroSOLD OUT10:00 - 12:30

Biglietti

Aggiungi

- 0 +

- 0 +

Prezzo € 7,00

Biglietti Studenti -1 +

TOTALE € 7,00

Dettagli evento

Per richiedere “attestazione di presenza” devi eseguire il login o registrarti. Login | Registrati

Incontro con Mario Calabresi, giornalista e scrittore
Daniela Mainini, Presidente del Centro Studi Grande Milano

Nel ricordo delle vittime del terrorismo, Mario, figlio di Luigi Calabresi, incontra gli studenti, per fare memoria di un periodo fondamentale della nostra storia recente e riflettere con loro sul futuro che li attende

È la mattina del 17 maggio 1972, e la pistola puntata alle spalle del commissario Luigi Calabresi cambierà per sempre la storia italiana. Di lì a poco il nostro paese scivolerà in uno dei suoi periodi più bui, i cosiddetti “anni di piombo”, “la notte della Repubblica”. 

La storia dell’omicidio Calabresi è, però, anche la storia di chi è rimasto dopo la morte di un commissario che era anche un marito e un padre.

Il figlio Mario, giornalista e scrittore, ex direttore dei quotidiani “la Repubblica” e “La Stampa”, racconta la storia e le storie di quanti sono rimasti fuori dalla memoria degli anni di piombo, dei figli e delle mogli di chi è morto, ma anche di come il buio si possa trasformare in luce. I suoi libri sono soprattutto racconti di vita, di rinascite, di riscatti, di identità preservate e vite ritrovate.

in collaborazione con

Orari

(Mercoledi) 10:00 - 12:30

Luogo

Centro Culturale Asteria

Piazzale Francesco Carrara, 17, 20141 Milano

Evento organizzato da