fbpx

gennaio, 2021

ven01gen10:00Evento TerminatoEVENTO SOSPESOL'assedio di Sarajevo10:00 Tipo di evento:Conferenze,Scuole,Streaming,Superiori

Biglietti

I biglietti di questo evento non sono più disponibili per la vendita!

Dettagli evento

Per richiedere "attestazione di presenza" devi eseguire il login o registrarti. Login | Registrati

il racconto del più lungo assedio nella storia bellica del XX secolo

Incontro con Jovan Divjak
generale jugoslavo di origine serba, ha combattuto a fianco dei bosniaci per difendere Sarajaevo
Kanita Focak
architetto e interprete del contingente italiano in Bosnia

La narrazione, intrisa di storia e umanità, dei giorni sanguinosi del conflitto nell’ex Jugoslavia e dell’assedio di Sarajevo, attraverso la preziosa testimonianza di uno dei protagonisti, per scoprire eventi sottovalutati, quasi dimenticati, eppure così vicini.

 

Jovan Divjak è di origine serba, oggi si dichiara Bosniaco-Erzegovese. Nato a Belgrado, è poi vissuto a Sarajevo, come militare di carriera prima dell’aggressione alla Bosnia ed Erzegovina. Dopo la dissoluzione del sistema socialista in ex Jugoslavia ha raggiunto il grado di colonnello come membro della Difesa Territoriale.

A fianco dei Bosniaci ha combattuto per difendere Sarajevo e la Bosnia ed Erzegovina, quando i serbi bosniaci hanno attaccato la città, ma si è subito schierato a difesa dei diritti dei perseguitati contro ogni tentativo di discriminazione, a prescindere dalla fazione, dall’appartenenza etnica, religiosa e politica.

Oggi la sua Fondazione, L’ Istruzione costruisce la Bosnia ed Erzegovina, a favore dei bambini orfani di Sarajevo e Bosnia ed Erzegovina vittime della guerra di aggressione, protegge, senza distinzione di identità, tutti i ragazzi che hanno bisogno di aiuto.  Essa offre ai giovani, tramite l’istruzione e l’educazione, l’opportunità di diventare cittadini attivi per il cambiamento positivo del proprio paese perché, come ama ripetere sempre, “l’istruzione è l’arma più forte per cambiare il mondo”.

Orari

(Venerdi) 10:00

Luogo

Centro Culturale Asteria

Piazzale Francesco Carrara, 17, 20141 Milano

Evento organizzato da

Centro AsteriaTel 02 8460919

X
X