fbpx

novembre, 2021

ven12nov10:0013:00Evento TerminatoPer una letteratura di verità10:00 - 13:00

Biglietti

I biglietti di questo evento non sono più disponibili per la vendita!

Dettagli evento

Per richiedere “attestazione di presenza” devi eseguire il login o registrarti. Login | Registrati

Incontro con Paolo Di Sacco autore di letterature di successo per la Scuola Superiore, è stato docente di letteratura e lingua italiana presso l’Università Cattolica

Gli anni milanesi e l’incontro con gli Scapigliati favorirono in Verga l’attitudine verista, preparandolo alla stesura del suo grande capolavoro:
I Malavoglia

Con le dodici novelle comprese nella raccolta Per le vie, pubblicata nel 1883, Verga trasferisce

la nuova ottica narrativa verista dal mondo delle campagne meridionali a quello della capitale industriale del Nord: Milano.

L’autore ritorna così a quegli ambienti urbani che aveva descritto, con abilità ma anche con artificiosità, nei romanzi mondani della sua prima stagione.

La scoperta del verismo lo ha però profondamente trasformato. Perciò, nelle novelle di Per le vie, l’oggetto della narrazione non è più il bel mondo raffinato e galante dell’alta società, ma quello umile e miserabile delle periferie e delle officine metropolitane.

Verga conferma così la sua scoperta fondamentale, il mondo dei vinti; e conferma che il suo nemico dichiarato è l’ansia del progresso, fondato sull’avidità e l’arrivismo, capace di generare solo ipocrisia, indifferenza, squallore e solitudine. 

Orari

(Venerdi) 10:00 - 13:00

Luogo

Centro Culturale Asteria

Piazzale Francesco Carrara, 17, 20141 Milano

Evento organizzato da

Centro AsteriaTel 02 8460919

X
X