YOGA

Lo yoga è una disciplina di tradizione millenaria,  nata in India come percorso iniziatico riservato alla casta sacerdotale e diffusasi poi in tutto il mondo.
Un sapere esperienziale che mantiene il suo valore attraverso le epoche e le culture.
E’ un percorso di conoscenza di sé, che favorisce un’armonica unione mente/corpo.
Il termine yoga si rifà infatti al concetto di “unione” e “congiunzione” e mira ad armonizzare corpo, mente e anima.
Si parte dal proprio corpo, dall’immediatezza delle sensazioni corporee per sviluppare un percorso individuale di benessere e consapevolezza che,  condiviso in gruppo, vedrà arricchirsi lo scambio energetico.

Lo yoga classico, Hatha Yoga, prevede una serie di posizioni (Asana)  praticate con una costante attenzione al respiro,  e delle pratiche di respirazione (Pranayama)  che risvegliano le energie vitali, stimolando organi e sistema nervoso, sciogliendo e potenziando la muscolatura, eliminando contratture e tensioni.

Riequilibrare il corpo significa agire anche sulla mente, che amplia le proprie potenzialità e acquisisce maggior quiete, lucidità ed equilibrio.

 

Il percorso proposto si rifà alla Scuola di Yoga Ratna.

COS’ E’ LO YOGA RATNA?

 

Lo Yoga Ratna, il gioiello dello yoga, è  un metodo sviluppato dalla Maestra Gabriella Cella, una delle figure di riferimento nel mondo dello yoga italiano e internazionale.
Formatasi in India,  in oltre quarant’anni di pratica e sperimentazione la Maestra ha coniugato le pratiche dello Yoga classico con un approccio che valorizza la  potenza e la forza empatica del simbolo.
Da questa intuizione scaturisce la grande efficacia dello Yoga Ratna.
L’energia del simbolo entra in contatto con l’energia di ciascuno di noi, potenziando i benefici della pratica e permettendo un accesso privilegiato alla nostra interiorità.
Caratteristica del suo metodo è inoltre l’aver adattato una pratica esclusivamente maschile alle caratteristiche della fisiologia femminile, scoprendone personalmente i grandi benefici.
Oltre alle numerose pubblicazioni, che hanno significativamente influenzato la pratica in Italia, all’insegnamento e alla ricerca personale, Gabriella Cella  ha sempre riservato particolare attenzione ai progetti nel sociale, avvicinando a questa disciplina tossicodipendenti e detenuti, e adattandola alle esigenze di persone ipovedenti.

Fondamentali queste parole della Maestra: “ La forza acquisita dal singolo (attraverso la pratica) si propaga naturalmente a quelli che lo circondano, fino alla comunità in cui vive.

In tal modo la pratica personale arricchisce noi, le nostre relazioni  e il mondo.

PERCHE’ SCEGLIERE LO YOGA RATNA?

 

La pratica dello Yoga Ratna permette di creare un canale privilegiato di comunicazione con gli aspetti più profondi della nostra interioritàrisvegliando le energie della natura, che vivono in noi, e puntando ad una accresciuta consapevolezza.
Punto di partenza è l’ascolto del corpo attraverso Asana (posizioni yoga) che di volta in volta verranno proposte in sequenze armoniche, tenendo conto dei vari gradi di preparazione dei partecipanti.

La proposta è di realizzare un percorso tra terra e cielo, sperimentando la forza degli elementi che abitano in noi:
la solidità della terra, per ritrovare e apprezzare le nostre radici
l’acqua, la fluidità che ci permette di valorizzare la vita e di superare gli ostacoli
il fuoco, forza vitale  e trasformativa
l’aria, potenza del prana, forza del cuore.

Un viaggio alla scoperta di sé, delle proprie potenzialità e di un miglior rapporto con la realtà e l’universo che ci ospita.

BENEFICI DELLA PRATICA YOGA

 

Migliora il tono muscolare
Allevia il mal di schiena
Elasticizza il corpo e lavora sulle tensioni muscolari
Rende più armonico e accurato il movimento
Migliora la motricità fine
Accresce la propriocezione e la consapevolezza
Rinforza l’autostima
Riduce l’ansia e calma la mente
Favorisce l’accettazione dei propri limiti e l’ascolto dei messaggi del corpo
Migliora la concentrazione e la memoria.
Facilita le relazioni personali attraverso la maggior conoscenza di sè
Favorisce l’autodisciplina
Contribuisce ad una maggior armonia tra corpo, mente e spiritualità

STRUTTURA DELLA LEZIONE

 

RISCALDAMENTO
prepariamo il corpo alla pratica con alcuni esercizi di scioglimento e allungamento

 

CENTRATURA
un momento di concentrazione e ascolto

 

SEQUENZA
praticheremo alcuni Asana, posizioni yoga, organizzate in una sequenza armonica,
approfondendone i benefici e il portato simbolico.

 

PRANAYAMA
esercizi di respirazione, coerenti con la preparazione del gruppo

 

RILASSAMENTO
dopo l’impegno della pratica, il corpo riposa profondamente

INSEGNANTE

CALENDARIO

Martedì
10 | 11.15

Martedì
18.45 | 20

CONTATTI

Gilardelli Roberta
Valentina Sacchi

02 84 60 919
sport@centroasteria.it
www.centroasteria.it
Piazza Francesco Carrara 17.1
Lunedì Venerdì | 15 – 19.30

LEZIONE PROVA