Grandissimo risultato sportivo per la Nazionale di volley femminile sorde che ai Deaflympic 2017 sale sul podio vincendo la medaglia d’Argento.

Un anno intenso per le giovani ragazze che quest’anno hanno raggiunto ottimi risultati alle Olimpiadi dei sordi, seconde solo al fortissimo Giappone. Dopo una percorso esaltante le  azzurre si sono arrese in tre set contro le asiatiche che le avevano già sconfitte all’inizio della competizione.

Spettacolare la scalata delle Azzurre per arrivare sul podio, affrontando e sconfiggendo le squadre più quotate, dotate di  formazioni che, come il Giappone, possono contare su atlete professioniste mentre le italiane giocano tutte a livello amatoriale: una medaglia di Argento che vale Oro.

Anche quest’anno le ragazze della Nazionale saranno ospiti di due giornate dedicate alla sensibilizzazione alle diversità.  “Volare Oltre”, ormai giunto alla terza edizione, le vedrà protagoniste sabato 7 e domenica 8 ottobre, di un weekend in cui Sport e Arte si incontrano per creare un dialogo positivo su temi che spesso rimangono marginali. Tra allenamenti e una partita amichevole, le Azzurre si racconteranno in un dibattito condotto dal giornalista Claudio Arrigoni e che vedrà la partecipazione del prezioso contributo dell’atleta Giusy Versace.

Per maggiori dettagli sullo svolgimento dell’evento guarda il sito

Qui il video dell’Inno di Mameli nel linguaggio dei segni che ha commosso tutto il pubblico.

X
X