fbpx

La crepa e la luce

mar27feb10:00ANCHE IN STREAMINGLa crepa e la luce10:00

Biglietti

Prezzo € 7,00

Biglietti Studenti -1 +

TOTALE € 7,00

Dettagli evento

Per richiedere “attestazione di presenza” devi eseguire il login o registrarti. Login | Registrati

Incontro con Gemma Capra Milite, vedova del commissario Luigi Calabresi, e Daniele Mainini presidente del Centro Studi Grande Milano

La testimonianza di un cammino, quello di Gemma, vedova del commissario Luigi Calabresi, iniziato il giorno dell’omicidio del marito

«Ho fatto il possibile per darvi la gioia di vivere e di credere ancora nell’umanità, nell’uomo, nelle persone.»

(Gemma Calabresi Milite)

Sono passati ormai cinquant’anni da quel 17 maggio del 1972, quando Luigi Calabresi venne ucciso sotto casa.

Il commissario di polizia e addetto alla squadra politica della Questura di Milano perse la vita quel giorno a causa di un commando di due uomini che lo uccise con due colpi di pistola.

Un percorso esistenziale tortuoso quello che ci viene narrato da Gemma che, partendo dall’umano desiderio di vendetta di una ragazza di venticinque anni con due bambini piccoli (Mario e Paolo) e un terzo in arrivo (Luigi), la porterà, non senza fatica, a crescerli lontani da ogni tentazione di rancore e rabbia e ad abbracciare, nel tempo e con sempre più determinazione, l’idea del perdono.

Un’intensa e sincera testimonianza sul senso della giustizia, della memoria e dell’amore.

in collaborazione con

Orari

(Martedi) 10:00

Luogo

Centro Culturale Asteria

Piazzale Francesco Carrara, 17, 20141 Milano

Evento organizzato da