fbpx
Camp estivo 2022

CAMP ESTIVO 2022 MULTISPORT

CAMP ESTIVO ASTERIA

L’estate in città non è mai stata più divertente! Sono aperte le iscrizioni per il Camp Estivo Asteria 2022 per bambini dai 3 ai 12 anni, per trascorrere i mesi estivi all’insegna dello sport, del divertimento e della spensieratezza in un ambiente accogliente e sicuro.

16 maggio

PRESENTAZIONE YOUNG & BABY CAMP

Camp estivo 2022 - young

6 - 12 anni

Presentazione 16 maggio | h.18

PRESENZA | STREAMING (ZOOM)

Un’opportunità di vivere un’estate all’insegna del divertimento con sport di squadra, laboratori artistici, giochi e cinema!
8 settimane a partire dal 13 Giugno in compagnia di insegnanti ed educatori professionisti che accompagneranno i ragazzi in un’esperienza educativa e divertente, per passare al meglio l’estate in città!
Non solo gioco: durante le giornate sarà riservato spazio ai compiti estivi.

Camp estivo baby 2022

3 - 5 anni

Presentazione 16 maggio | h.17

PRESENZA | STREAMING (ZOOM)

Un ambiente accogliente e sereno aspetta i vostri bimbi per imparare giocando e crescere assieme! Parco giochi, laboratori, relax e tanto altro ancora…
4 settimane dal 4 luglio da trascorrere assieme a educatori attenti e preparati che si prenderanno cura dei bambini in un’esperienza vivace, entusiasmante e stimolante.

SCOPRI I NOSTRI CAMP ESTIVI 2022

I vostri bambini saranno accolti all’interno degli ampi spazi del Centro Asteria, adatti ad accogliere i partecipanti rispettando ampiamente le norme anti-Covid vigenti.

Le attività si terranno sia all’esterno che all’interno della struttura, alternando momenti ludici ricreativi a momenti di apprendimento e di relax.

HAI DOMANDE?

arena estiva 2022

ARENA CHIESA ROSSA | CINEMA ALL’APERTO 2022

Arena Chiesa Rossa: un'estate da passare guardando del buon cinema sotto le stelle

#ArenaEstiva

Anche questa estate, a Milano il cinema si guarda sotto le stelle: scopri la nostra Arena Estiva

arena chiesa rossa 2022

CINEMA ARENA CHIESA ROSSA 2022 | MILANO

Torna anche quest’anno “Estate al Cinema – Arena Chiesa Rossa 2022”, la rassegna di cinema all’aperto che da giugno a settembre illumina il Municipio 5 del Comune di Milano, offrendo una programmazione ricca e diversificata, per accontentare tutti i gusti e per tenere compagnia sia agli adulti che alle famiglie.

Dopo il successo delle due precedenti edizione, il Centro Asteria, la Parrocchia Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa e l’Associazione Alveare propongono anche per l’estate 2022 l’Arena Estiva Chiesa Rossa, una nuova rassegna cinematografica da guardare sotto le stelle.

NOVITA' 2022: REGISTA IN SALA

Quest’anno arricchiremo alcune proiezioni con la presenza del regista (e del cast). Ecco il primo appuntamento confermato:

COME UN GATTO IN TANGENZIALE 2 | 4 luglio
con la presenza di RICCARDO MILANI, regista

CINEMA ALL'APERTO PER IL QUARTIERE

Questa estate la rassegna del Cinema Arena Chiesa Rossa 2022 si arricchisce ancora di più, prevedendo la proiezione di quatto film a settimana. La prima parte della rassegna inizierà il 22 giugno e terminerà il 23 luglio, per poi riprendere l’ultima settimana di agosto e accompagnarci per tutto settembre.
Il progetto risponde alle esigenze culturali, educative e sociali del quartiere periferico di Milano in cui ci troviamo e di tutti coloro che a vario titolo parteciperanno all’esperienza (l’Associazione Alveare, che lavora opera per il reinserimento nel mondo del lavoro delle persone disoccupate; giovani e adolescenti del quartiere, impegnati in modo volontario nelle attività di accoglienza, triage e punto ristoro), favorendo così un senso di comunità partecipativa.

FILM IN PROGRAMMA

Le proiezioni – che si svolgeranno con l’ausilio di cuffie Wireless, per garantire la qualità acustica e favorire la partecipazione delle persone anziane – si terranno nelle giornate di martedì, mercoledì, venerdì e sabato, con una programmazione specifica per ogni giorno della settimana:

  • il martedì è dedicato al CINEMA ITALIANO
  • i titoli del mercoledì sono pensati in modo particolare per i più giovani, da vedere in compagnia degli amici o della famiglia
  • il venerdì sarà dedicato a titoli d’autore in LINGUA ORIGINALE
  • il sabato, invece, si proporranno titoli “mainstream”, adatti a un pubblico ampio che desidera non perdersi i titoli cult del momento

E-STATE AL CINEMA: INFORMAZIONI

DOVE

CAMPO SPORTIVO
Via Neera, 24 – Milano
Parrocchia di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa

In caso di brutto tempo la proiezione si terrà al Centro Asteria

BIGLIETTI

Adulti € 6,50
Under14 € 5
Contanti o bancomat sul posto

ORARIO

Giugno – luglio: 21.30
Agosto – settembre: 21.15

CHIEDI INFORMAZIONI

5xMille

DONA IL TUO 5xMILLE

5xMILLE per sostenere la cultura!

Ci sono 5xMILLE buoni motivi per sostenere l’attività culturale e artistica del nostro paese.

Anche quest’anno puoi contribuire a sostenere i nostri progetti artistici, culturali e sportivi, destinando il tuo 5xMille al Centro Asteria.

PERCHÈ AIUTARCI?

Nell’ultimo anno abbiamo compreso a fondo il valore della condivisione. Seppure sia possibile fruire di contenuti artistici, culturali e di intrattenimento anche individualmente (e per fortuna è stato possibile farlo quando non si avevano alternative) è nella condivisione che l‘arte sprigiona tutte le sue più belle sfumature e diventa un’esperienza avvolgente e arricchente.

Per questo abbiamo deciso di proseguire con il nostro lavoro per garantire la possibilità a tutti di continuare a vivere di arte, cultura e sport. Perchè è vero, forse non sono attività “essenziali” per la nostra vita, ma sono essenziali per viverla al meglio.

COSA FAREMO CON IL TUO 5XMILLE

Continuare a offrire spettacoli teatrali, dando spazio e lavoro anche a giovani attori e giovani compagnie. In questo modo, speriamo di contribuire alla ripresa della filiera teatrale.

Riaccendere il nostro proiettore e ridare spazio alla nostra rassegna cinematografica estiva, per godere dei più bei film all’aria aperta.

Camp Estivo per aiutare i genitori a organizzare il tempo libero dei propri figli, in un ambiente dinamico e stimolante sia dal punto di vista motorio che artistico.

Continuare a pensare all’oggi con uno sguardo sul futuro, organizzando una stagione 2022/23 ricca di eventi, visite guidate, festival artistici e sportivi.

COME FARE PER AIUTARCI?

Se condividete la nostra “missione” e desiderate sostenerci, anche quest’anno potete darci direttamente il vostro appoggio decidendo di destinare il 5xMille dell’IRPEF a favore del Centro Culturale Asteria: è sufficiente firmare nell’apposito riquadro della dichiarazione dei redditi e scrivere il codice fiscale del Centro:

97414890158

Ateliers delle arti 2022

Ateliers delle Arti 2022

Ateliers delle Arti 2022 - Arte e Formazione

Torna anche quest'estate una nuova edizione degli Ateliers delle Arti, ancora più ricca delle precedenti e con una grande novità: quest’anno faremo tappa anche in Sicilia con la prima edizione dell’Atelier di Castelmola.

ATELIERS DELLE ARTI 2022

Anche per quest’anno, l’arte sarà la vera protagonista dei cinque Ateliers delle Arti 2022, in cui i partecipanti condivideranno tre giorni a stretto contatto con giovani appassionati, artisti professionisti, docenti e maestri, lasciandosi trasportare dalla bellezza e dall’atmosfera dei luoghi che ci accoglieranno.

Un’esperienza residenziale unica per aggiornarsi sul mondo artistico attuale, acquisendo nuovi spunti utili per l’insegnamento, con la possibilità  di ottenere il riconoscimento di 20 ore di attività presso il MIUR.

Essere al centro di ciò che si vive

ATELIER DI BERTINORO | 22/24 LUGLIO

Poesia & Traduzione

L’Atelier di Bertinoro intende tornare alla questione della traduzione poetica.
L’Atelier è rivolto a tutti gli appassionati di arte, docenti e studenti.

Destinatari

Gli appuntamenti previsti dagli Ateliers delle Arti 2022 sono rivolti a docenti, studenti e tutti coloro che amano l’arte nelle sue diverse declinazioni e che desiderano aggiornarsi e discutere delle sue molteplici forme espressive insieme a Maestri e ad Artisti.

Formazione MIUR | Docenti

I docenti che desiderano partecipare a un appuntamento (o più di uno) degli Ateliers delle Arti 2022 potranno richiedere e ricevere dal Centro Asteria l’Attestato di Formazione riconosciuto dal MIUR.

Come partecipare?

Clicca sull’Atelier di tuo interesse e contatta direttamente l’ente organizzatore tramite email. Ti verranno fornite tutte le indicazioni su costi, pernottamento e dettagli del programma.

Per info su costi e modalità di partecipazione scarica la brochure!

Carta del Docente | 18APP

Gli Ateliers delle Arti sono spendibili con Carta del Docente e Bonus 18APP. 
Contatta direttamente il Centro Asteria SOLO se vuoi utilizzare queste forme di pagamento, per qualsiasi Atelier delle Arti proposto.
Richiedi informazioni a prenotazioni@centroasteria.it oppure iscriviti compilando il form QUI.

Le altre tappe degli Ateliers 2022 (programma in definizione):

Facciamo Rete!

“L’unione fa la forza” è una regola che vale in tutti i campi.

Quest’anno, essendo gli Ateliers delle Arti 2022 degli eventi estesi in diversi luoghi a livello nazionale, sono realizzati grazie alla collaborazione con:

Castelmola

A cura di Centro di poesia contemporanea di Catania

Bertinoro | Atelier della Poesia

Hai delle domande?

Scatti d'Atleta

Festival teatrale Scatti d’Atleta 2022

Festival Scatti d'Atleta

Tre nuove produzioni teatrali debuttano al Festival Scatti d'Atleta

Con il Festival Scatti d’Atleta ripercorriamo la lunga corsa delle donne verso il traguardo dell’inclusione, della parità, dell’accoglienza nello sport, non solo da un punto di vista sportivo, ma anche da quello teatrale.

Scatti d'Atleta - I talenti delle donne

Festival Scatti d’Atleta
13, 25&26 maggio

A maggio arriva il Festival Scatti d’Atleta, il festival teatrale che porta in scena nostre nuove produzioni create per raccontare la vita di tre atlete che si sono distinte per il loro impegno a favore dei diritti umani e civili.

Il debutto degli spettacoli si terrà presso il nostro teatro, con possibilità di partecipare in presenza, ma anche in diretta streaming (per la matinée).

Il Festival Scatti d’Atleta si propone come momento conclusivo di un percorso iniziato lo scorso 21 ottobre con le scuole secondarie di II grado di tutta Italia, in cui le drammaturgie sono state presentate a oltre 6 mila studenti.

LE TRE STORIE PROTAGONISTE DEL FESTIVAL SCATTI D'ATLETA 2022

Due “Scatti d’Atleta” per ricordare che nessun traguardo è possibile se non si dà a tutti la possibilità di slancio dopo il “VIA”:

da Alice Milliat, promotrice dei primi Giochi Olimpici Femminili nel 1922, a Věra Čásvlaská, ginnasta esclusa dal mondo sportivo per aver manifestato il suo dissenso nei confronti del governo sovietico, fino a Samia Yusuf Omar, atleta annegata nel Mar Mediterraneo tentando la fuga in Occidente (spettacolo che andrà in scena in autunno). 

Le tre storie sono state studiate, analizzate e raccontate da tre giovani drammaturghe: Sara Dho, Lisa Capaccioli e Chiara Tessiore (spettacolo rimandato a data da definirsi).

COSA RACCONTANO QUESTI SCATTI D'ATLETA?

Sono storie di donne, atlete professioniste che hanno conquistato un posto nella storia dello sport. Persone caparbie, che hanno imposto il loro pensiero prendendo una posizione impopolare, consapevoli di mettere a rischio la propria professione. Ma sono anche mamme, figlie, sorelle che hanno deciso di smettere di seguire le regole di un gioco scorretto.

INFO PER PARTECIPARE

Gli spettacoli andranno in scena con doppia replica: una matinée alle ore 10.00 e una serale alle ore 19.30. Le matinée sono disponibili anche in diretta Streaming, mentre le repliche serali prevedono un brindisi di benvenuto compreso nel prezzo e la possibilità di fermarsi a cenare con gli attori e le registe post spettacolo.

BIGLIETTI SERALI
Biglietto intero €10
Biglietto ridotto €8 (studenti)
Biglietto convenzionati € 5 (all’ingresso sarà richiesto di mostrare il coupon ricevuto)

BIGLIETTI MATINÉE
In presenza: €8 a studente, docenti gratuiti
In streaming: €2 a studente, docenti gratuiti

GLI SPETTACOLI

Alice Milliat

IMMAGINATE L'IMPOSSIBILE

ALICE MILLIAT
e le prime donne alle Olimpiadi

13 maggio 2022
Ore 10 e 19.30
Spettacolo di e con Sara Dho

Amsterdam, 28 luglio 1928, Cerimonia d’apertura delle Olimpiadi. Oggi per la prima volta, le donne potranno partecipare ai Giochi Olimpici gareggiando in 5 discipline di atletica.

A chi si deve un tale sovvertimento dello sport, della lingua, del mondo? Ad Alice Milliat, prima manager sportiva donna al mondo, sola in mezzo a uomini. Il 28 luglio 1928, Alice Milliat si prepara a sedere al tavolo coi membri di giuria dei Giochi Olimpici. La tensione è alta, Alice è in balia di sentimenti contrastanti.
C’è però qualcuno che le è rimasto sempre a fianco e con cui lei si confronta nei momenti delicati: il marito defunto, Joseph Milliat.

Ripercorrendo con lui la sua vita e le tappe che, dalla Belle Époque della Grande Esposizione Universale di Parigi 1900 ai Ruggenti anni ’20, l’hanno condotta fin qui alle Olimpiadi di Amsterdam, Alice troverà la chiave per affrontare questa giornata destinata a lasciare un segno negli anni a venire.

Vera+Caslavska+Disney+ABC+Television+Group+iTvaq34bY06l

PrimaVera

Storia della Libellula boema: Věra Čásvlaská

25 maggio 2022 | ore 19.30
26 maggio 2022 | ore 10
Spettacolo di Lisa Capaccioli con Silvia Giulia Mendola ed Emilia Scatigno

Praga, 1978. Una giovane ginnasta entra nello spogliatoio di una palestra piangendo. Lì, a consolarla, una donna delle pulizie.
Cosa può preoccupare tanto la giovane atleta? Il timore di non riuscire a partecipare alle Olimpiadi.
Parlando, la donna inizia a raccontare la storia di una grandissima ginnasta, ormai dimenticata da tutti: Věra Čáslavská. Più la donna racconta, più la giovane atleta chiede, lasciandosi appassionare dalla storia di una donna che lottò per il diritto alla libertà nel suo paese, anche a costo di mettere a rischio la sua carriera sportiva.

La ragazza trova nel coraggio della “Libellula boema”, così era chiamata Vera, la forza di non mollare e continuare ad allenarsi.
Ma come mai la donna delle pulizie conosce così bene questa storia? Qual è il suo nome?

COME PRENOTARE

Per le partecipazioni alle matinée è necessario scrivere a prenotazioni@centroasteria.it o contattarci telefonicamente al n. 028460919.

Per le partecipazioni agli spettacoli serali acquista i biglietti compilando il form qui sotto.

COME PRENOTARE

Per le partecipazioni alle matinée è necessario scrivere a prenotazioni@centroasteria.it o contattarci telefonicamente al n. 028460919.

Per le partecipazioni agli spettacoli serali acquista i biglietti compilando il form qui sotto.

Nessun campo trovato.

HAI DOMANDE?

Focus David Russell

Concerto David Russell

CHIUSURA BIGLIETTI ONLINE: 26 MAGGIO ORE 17

Sarà possibile acquistarli in biglietteria sul luogo, la sera stessa del concerto

CONCERTO DAVID RUSSELL

David Russell si esibirà il 26 maggio al Conservatorio di Milano

Si terrà il prossimo 26 maggio al Conservatorio di Milano, il Concerto del chitarrista classico David Russell, organizzato dal Festival Corde d’Autunno, in collaborazione con Touch The Sound Project, Fondazione Antonio Carlo Monzino e Conservatorio Musica Verdi Milano.

Foto David Russell

David Russell

26 maggio ore 20.45
Conservatorio di Milano – Sala Puccini

Scozzese, classe 1953, tra i più grandi interpreti contemporanei della chitarra classica, David Russell sarà in concerto a Milano giovedì 26 maggio alle ore 20.45, presso la Sala Puccini del Conservatorio di Milano, via Conservatorio, 12 – 20122 Milano

Breve Biografia David Russell

Vincitore del premio GRAMMY per il suo CD AIRE LATINO nella categoria miglior solista strumentale di musica classica. Inserito nella Hall of Fame della Guitar Foundation of America nel 2018, il chitarrista classico David Russell è famoso in tutto il mondo per la sua superba musicalità e per l’ispirazione artistica, avendo ottenuto i più alti elogi sia dal pubblico che dalla critica. In riconoscimento del suo grande talento e della sua carriera internazionale, è stato nominato Fellow della Royal Academy of Music di Londra nel 1997.

David Russell

PROGRAMMA

Prima parte

F. SOR
(1778 – 1839)

MORCEAU DE CONCERT. Op. 54

D. SCARLATTI
(1685-1757)

SONATAS K. 490*, K. 491*

E. GRANADOS
(1867-1916)

DANZA MELANCÓLICA

DANZA ANDALUZA

Seconda parte

J.S. BACH
(1685-1750)

CHORALE PRELUDE BWV 645 *
“Wachet auf, ruft us die Stimme”
CHORALE PRELUDE BWV 147 *
“Jesu bleibet meine Freude”

S. GOSS 
(1964-     )

Quen a Virgen be servira (Alfonso X, EL Sabio)
Ondas do mare de Vigo (Martin Codax)
Cantiga CLXVI (Alfonso X, El Sabio)
Kyrie Trope (Codex Calixtinus)
A madre de Deus (Alfonso X, El Sabio)
Al ondas que eu vin veer (Martin Codax)
Non e gran causa (Alfonso X, El Sabio)

ALBÉNIZ GRANADA
(1860-1909)

GRANADA
MALAGUEÑA

VENDITA ONLINE CHIUSA! Biglietti disponibili in biglietteria

Biglietto intero  € 18
Biglietto ridotto (Under25)  € 12

Festival ben Venga Maggio | Festival gratuito dedicato alla poesia

Festival Ben Venga Maggio

BEN VENGA MAGGIO

Con il Festival Ben venga Maggio dedicheremo due giornate intere alla poesia

Il 7 e l’8 maggio il Centro Asteria ospiterà la nuova edizione del Festival Ben Venga Maggio, una grande festa dedicata all’arte a partire dalla poesia, organizzata dal Festival Internazionale di Poesia di Milano

Festival Ben Venga Maggio

Il Coraggio dell’immaginazione

Ben venga Maggio”, quel mirabile verso che il Poliziano ci donava, cinque secoli fa, diventa il nostro “gonfalon selvaggio…”. La nostra dichiarazione d’amore alla vita. Il nostro decidere, dopo tanto gelo, che la primavera è appena cominciata.

Abbiamo organizzato due giorni interamente dedicati all’arte per tornare a riempirci gli occhi, le orecchie, i pensieri e il cuore di arte, poesia, musica e storie, perchè è solo nell’incontro e nell’ascolto che l’arte si espande, acquistando una nuova dimensione che unisce noi al resto del mondo.

L’idea è quella di invitare tutti a una grande festa, in cui le parole prenderanno forma, colore, suono. Ci regaleranno storie di vite vissute, vicine e lontane, storie di rinascita e di speranza. Ma non solo: la poesia, sarà anche danzata, cantata e suonata, perchè la poesia possa assumere un significato nuovo ogni volta che qualcuno la incontra.

Milton Fernandez, direttore artistico del Festival Ben Venga Maggio

Sei anni fa nacque l’idea di un Festival Internazionale di Poesia a Milano. Una di quelle tentazioni alle quale uno cerca in principio di resistere, sapendo dall’inizio del gioco che finirà per cascarci dentro con tutto il corpo e, soprattutto, l’anima.
Si è trattato, si tratta, di fonderci in un abbraccio intimo e collettivo con l’infinità di mondi che compongono il nostro quotidiano divenire, che alle volte guardiamo senza vedere, immaginandoli, senza il coraggio di allungare la mano e constatare che sono proprio lì, alla portata di un respiro, uno sguardo, una parola più o meno accennata.

INFO FESTIVAL BEN VENGA MAGGIO

Il tema di quest’anno è Il Coraggio dell’Immaginazione, un invito lanciato qualche tempo fa da Papa Francesco ai sindaci, e che facciamo nostro, come modo di interpretare i diversi quesiti e sfide che la realtà continua a porci.

Poeti, studenti, scrittori, insegnanti, danzatori, artisti, musicisti di diverse nazionalità compongono questa grande festa che aprirà le porte, puntuale, il 7 maggio, alle 14, al Centro Culturale Asteria.

Il Festival Ben Venga Maggio inizierà il 7 maggio, alle ore 14.00 presso il Centro Asteria con un brindisi di inaugurazione. 
A seguire inizierà un programma molto dinamico, variegato e ricchissimo di appuntamenti: si tratterà di un rapido susseguirsi di brevi incontri, proprio nella logica di un Festival.

Entrambe le giornate inizieranno nel primo pomeriggio e termineranno verso le 21.30/22.00, non mancherà una postazione di Street Food per gustarsi una piacevole pausa prima di proseguire la giornata.

COME PARTECIPARE?

L’intero Festival Ben Venga Maggio è gratuito con partecipazione libera. Non è necessaria alcuna prenotazione e attueremo le nuove normative di sicurezza sanitaria previste per il mese di maggio.

ALCUNI EVENTI IN PROGRAMMA

HAI DOMANDE?

Condividere per conoscere

Condividere per conoscere – evento benefico

CONDIVIDERE PER CONOSCERE

Dialoghi sul domani tra Africa ed Europa, oltre la pandemia

L’11 maggio, alle ore 18.30, ospiteremo l’evento “Condividere per conoscere. Dialoghi sul domani tra Africa ed Europa, oltre la pandemia“: un importantissimo evento benefico a favore di Medici con l’Africa – CUAMM

Condividere per conoscere

CONDIVIDERE PER CONOSCERE

Incontro con il Professore Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas e don Dante Carraro, direttore di Medici con l’Africa CUAMM. Modera l’incontro il giornalista e scrittore Beppe Servegnini.

Ad arricchire l’evento, il duo pianistico Teodora Matei e Nordilia Formenti presenta “Il quadro di un’esposizione”. Musiche di M.P. Musorgskij.

Riflessioni e spunti per condividere con il pubblico le esperienze maturate dall’impegno sul campo, dallo studio e dall’approfondimento, dall’aver visto e documentato la realtà. E partendo dalla condivisione, arrivare a far conoscere e diffondere i valori che si muovono e ispirano da oltre 70 anni.

Partecipando a "Condividere per Conoscere" ci aiuterai a sostenere le vaccinazioni in Africa

Per due anni ci siamo trovati dentro lo “tsunami” di una pandemia che ha colpito così duramente il nostro paese, travolgendo le nostre vite. Allo scoppio della pandemia, Medici con l’Africa CUAMM si è subito impegnata nel mettere in sicurezza gli ospedali e gli operatori sanitari negli 8 paesi dell’Africa a sud del Sahara in cui opera.

Allo stesso tempo, in Italia, ha avviato un intervento di supporto a 19 strutture sanitarie in 11 regioni, per dare un aiuto concreto nella lotta al COVID19.

Oggi la priorità è la campagna di vaccinazione in Africa, che il CUAMM ha sostenuto fin da quando i vaccini sono arrivati nei paesi. Indispensabile è trasformare le dosi di vaccino in vaccinazione vera, per arrivare fino ai luoghi più remoti e difficili da raggiungere. Per questo serve un impegno costante nella logistica, nella formazione, nella sensibilizzazione degli operatori e della popolazione.

COME PARTECIPARE?

L’evento è gratuito e per partecipare basta compilare il form qui sotto.

L’evento “Condividere per Conoscere” è anche l’occasione per lanciare “INSIEME A MEDICI CON L’AFRICA CUAMM PER UNA CATENA DI SOLIDARIETA'”, un’idea creata dall’Associazione Donna  & Madre Onlus, Centro Asteria, Aiutility e Na.Pa al fine di creare una rete tra realtà del terzo settore per sostenere progetti solidali.

HAI DOMANDE?

Cinema Asteria - cineforum

Cinema | Nuovi titoli cineforum

Cinema Asteria: la nuova programmazione!

Ecco i nuovi titoli del Cineforum Asteria!

Cinema Asteria

CINEFORUM 2022 – Sempre più ricco di appuntamenti!

Continuano le proiezioni del nostro Cineforum settimanale fino a inizio giugno.

Altri 10 titoli selezionati tra le ultime uscite si aggiungono alla rassegna cinematografica settimanale che ci accompagnerà fino a giugno, lasciando poi spazio alle proiezioni estive dell’Arena Chiesa Rossa.

CINEMA ASTERIA: I FILM DA MARZO A GIUGNO

28 marzo
H. 20.45

29 marzo
H. 15 e 20.45

Biglietto: € 5

NOWHERE SPECIAL
con sottotitoli

 

4 aprile
H. 20.45

5 aprile
H. 15 e 20.45

Biglietto:  € 5 

MADRES PARALELAS
v.o. sott. ita

11 aprile
H. 20.45

12 aprile
H. 15 e 20.45

Biglietto:  € 5 

UN EROE

26 aprile
H. 15 e 20.45

Biglietto:  € 5 

ILLUSIONI PERDUTE
con sottotitoli

COME PARTECIPARE

Per partecipare non servono prenotazioni, basta presentarsi all’ingresso con leggero anticipo rispetto l’orario di proiezione.

Gli ambienti sono sanificati e verranno applicate tutte le misure previste per tutelare la sicurezza sanitaria.

Facciamo affidamento sul buon senso e sulla collaborazione di tutti.

DOVE

CENTRO ASTERIA

Via F. Carrara, 17.1 – Milano

ORARIO

lunedì h. 20.45

martedì h. 15 e h. 20.45

HAI DELLE DOMANDE?

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

Visita guidata Piacenza

Visita guidata Piacenza | Milano Arte

VISITA GUIDATA A PIACENZA

In arrivo la visita guidata a Piacenza prevista dalla rassegna MILANO ARTE, a cura dell'archeologo e docente Lodovico Zana

Milano Arte: la Milano di San Carlo

PIACENZA: UNA DOMENICA ALLA SCOPERTA DELLE SUE BELLEZZE

La visita guidata a Piacenza prevista per domenica 10 aprile ci porterà alla scoperta della ricchissima storia della città, un vero e proprio gioiello di arte e cultura che conserva tesori di epoca romanica ma anche importati opere del Novecento italiano.

Nessun campo trovato.

Piacenza è uno degli insediamenti più antichi della Pianura Padana, abitato dai liguri, dagli Etruschi e dai Celti. Insieme a Cremona, fu la prima colonia romana dell’Italia Settentrionale che conserva tutt’oggi grandi meraviglie di storia, arte e cultura italiana.

VISITA GUIDATA: PIACENZA

Il 10 aprile dedicheremo un’intera giornata all’arte e alle bellezze architettoniche di Piacenza. Guidati dall’archeologo Lodovico Zana, visiteremo il Duomo di Piacenza, uno dei più importanti esempi di edifici romanici in Italia, il cui interno si è arricchito nel tempo con opere di Procaccini, Carracci e Reni. Oltre all’interno del Duomo, saliremo sulla splendida cupola del Guercino.

Visiteremo la splendida Chiesa di San Francesco, ammireremo la facciata esterna della chiesa romanica di Sant’Antonino e passeggiando per il centro cittadino attraverseremo la Piazza Cavalli con le statue equestri diventate simbolo della città e gli edifici che si affacciano su di essa.

Non mancheranno anche visite ai musei civici come Palazzo Farnese e, a scelta, la Galleria Ricci Oddi.

PROGRAMMA

  • h. 8.00 – Ritrovo ore Milano Centrale
  • h. 8.15 – Partenza con treno regionale  
  • h. 9.07 – Arrivo a Piacenza. Piccolo Coffee break
  • h. 9.45/11.00 – Visita al museo civico Palazzo Farnese
  • h. 11.00 – Tre opzioni a scelta dei partecipanti: Visita alla Galleria Ricci Oddi, oppure partecipare alla messa a San Sito o Sant’Antonino, o in alternativa riposare e passeggiare per la città fino a pranzo
  • h. 13/14.30 – Pranzo tutti insieme in un ristorante a scelta (facoltativo)
  • h. 14.30 – Piazza dei Cavalli e Palazzo comunale “Il Gotico”
  • h. 15.00 – Visita al Duomo
  • h. 15.30 – Salita sulla cupola del Duomo
  • h. 17.00 – Visita alla chiesa di San Savino
  • h. 17.30 – Chiesa di San Francesco e la facciata di Sant’Antonino
  • h. 18.00 – Eventuale aperitivo di conclusione
  • h. 18.53 – Partenza treno per ritorno a Milano
Nessun campo trovato.

COSTI VISITA GUIDATA A PIACENZA

Il costo a partecipante è di € 50

  • Nella quota di partecipazione è compreso il viaggio (andata e ritorno in treno), la visita guidata di Lodovico Zana ai luoghi sopra menzionati, l’ingresso al museo civico Palazzo Farnese, l’ingresso al Duomo e la salita alla Cupola.
  • Non è compreso nella quota: ingresso opzionale alla Galleria Ricci Oddi, il pranzo e l’eventuale aperitivo conclusivo.

Per chi desidera raggiungere Piacenza in macchina, il costo a partecipante è di € 35

PRESENZAZIONE LODOVICO ZANA

Nessun campo trovato.

HAI DELLE DOMANDE?

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

1 2 3 10
X
X