fbpx
Banalità del Male

La banalità del male | Giornata della memoria

"La Banalità del Male" per il mese della Memoria

Una lezione spettacolo di e con Paola Bigatto: dopo 11 repliche sold-out, un appuntamento aperto al pubblico

A 78 anni dalla liberazione dei campi di concentramento, il mondo continua a ricordare. Il 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria e il Centro Asteria vuole proporvi l’occasione di riflettere su ciò che è accaduto attraverso lo spettacolo teatrale “La Banalità del Male“, di e con Paola Bigatto, tratto dal saggio di “Hannah Arendt”.

La Banalità del male

LA BANALITÀ DEL MALE

Di e con Paola Bigatto, per approfondire il celebre saggio della filosofa tedesca, Hannah Arendt, dimostrando come il male spesso nasca dalla mancanza di idee e dall’inerzia del pensiero.

14 GENNAIO
ore 10 e ore 19

Biglietto intero: €15
Biglietto studenti: €12 (docenti accompagnatori gratuiti)
Biglietto gratuito per disabilità

Quella lontananza dalla realtà e quella mancanza di idee possono essere molto più pericolose di tutti gli istinti malvagi che forse sono innati nell’uomo.

Hannah Arendt

Lo spettacolo

La banalità del male

Sinossi

11 aprile 1961: a Gerusalemme inizia il processo a Otto Adolf Eichmann, il tenente colonnello delle SS che durante il nazismo si occupò dell’organizzazione logistica dello sterminio. Hannah Arendt segue le centoquattordici udienze come inviata del “The New Yorker”, e nel 1963 dà alle stampe La banalità del male, dove raccoglie e rielabora gli articoli scritti per la rivista.

L’attrice Paola Bigatto trasforma il saggio in una lezione, immaginando che Hannah Arendt, professoressa di filosofia politica all’università di Chicago nell’autunno del 1963, consegni ai suoi allievi i temi filosofici e le notizie storiche di cui è ricca La banalità del male, insieme ai temi etici che caratterizzano il testo: l’obbedienza come alibi di coloro che hanno di fatto appoggiato la scelta dello sterminio, la capacità di pensare come unico antidoto al male banale; la riflessione e la formazione di una coscienza etica amplificano la percezione della nostra libertà e della nostra possibilità di attuare il bene.

Biografia Paola Bigatto

Diplomata alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi e laureata in filosofia presso l’Università di Genova.

Ha lavorato con i principali registi per i più prestigiosi enti teatrali italiani, debuttando con Giancarlo Cobelli.

È attrice in una lunga serie di spettacoli diretti da Luca Ronconi, tra cui Gli ultimi giorni dell’umanità di K.Kraus; Il sogno di A.Strindberg, Quel che sapeva Maisie di H James. Ha recitato con il Teatro delle Albe di Ravenna in Sterminio di W.Schwab.

È allieva e collaboratrice della drammaturga Renata Molinari, con la quale ha realizzato Passi (CRT-ETI e Teatro di Roma), un percorso a piedi da Piacenza a Roma lungo la via Francigena.

Nel 2003 debutta in La banalità del male da Hannah Arendt, monologo ancora oggi in scena. Insegna dizione poetica e recitazione presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, presso L’Accademia teatrale Nico Pepe di Udine e la Scuola del Piccolo Teatro di Milano.

Informazioni

  • SCUOLE: i gruppi classe possono partecipare sia alla matinée che alla replica serale. Se si desidera partecipare allo spettacolo delle ore 19 invitiamo a seguire la stessa procedura prevista per gli eventi della mattina, chiamandoci al 028460919.
  • PRIVATI: chiunque desideri partecipare alla replica serale può acquistare i biglietti online o direttamente in biglietteria. In caso di acquisto sul posto, consigliamo caldamente la prenotazione compilando il form che trovate di seguito oppure scrivendo a prenotazioni@centroasteria.it

Prenota qui il tuo posto

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@entroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

e johnny prese il fucile

E JOHNNY PRESE IL FUCILE | AUDIODRAMMA

E JOHNNY PRESE IL FUCILE

Fonderia Mercury arriva al Centro Asteria con l'audio dramma "E Johnny prese il fucile" tratto dal romanzo di Dalton Trumbo

IL 2 DICEMBRE

ore 10 per le scuole
ore 20.45 replica serale aperta al pubblico

Entri in teatro, indossi le cuffie e…

«siamo qui per parlare della Prima Guerra Mondiale, o meglio: Johnny usa la Prima Guerra per raccontare la guerra. Il protagonista fa parte di “quelli delle trincee”, è un soldato, uno dei milioni di giovani portati ad uccidere altri giovani. In questo monologo entrano nel campo acustico i suoni, gli effetti e i tre livelli di recitazione su cui è impostato tutto l’adattamento.

Perché tre livelli?  Pensare, sognare, ricordare. Tre impostazioni diverse per narrare.

Pensare per parlare a noi stessi delle paure senza mediazioni. I sogni, immagini e desideri fuori controllo che si possono trasformare in incubi. I ricordi setacciati, quasi sempre positivi, sui quali s’inseriscono, scompostamente, quelli dolorosi.»

Tratto dalle note di regia di Sergio Ferrentino

Joe Bonham è un giovane americano che, insieme a milioni di connazionali, viene chiamato a combattere durante la Prima Guerra Mondiale. Nel conflitto viene colpito da una granata.

Joe sopravvive.
Joe pensa e i suoi pensieri sono la nostra storia.

Ore, giorni, anni, scanditi dal battito del cuore, dal pulsare del cervello, dal sibilo del respiro, dal rimbombo dei passi di medici e infermiere.
Dopo anni di isolamento psico-fisico Joe riesce a comunicare con il mondo esterno e a ricevere risposta. Joe è ancora in battaglia e dalla trincea grida il suo SOS di vita.

Il pubblico, dotato di cuffie wireless rivivrà, grazie all’immersione sensoriale e a una narrazione totalizzante, l’esperienza emotiva dei protagonisti.

Tratto dal romanzo di Dalton Trumbo, adattamento e regia Sergio Ferrentino.
Musiche originali: Gianluigi Carlone
Con: Daniele Ornatelli, Roberto Recchia, Eleni Molos
Fonico: Davide Tavolato, Simone Tornaquindici
Luci: Roberto Recchia
Produzione Fonderia Mercury, si ringrazia RSI Rete Due

BIGLIETTI SCUOLE (ORE 10)
Studenti: €10
Docenti accompagnatori: gratuito

BIGLIETTI REPLICA SERALE
Intero: € 24,00
Ridotto: € 18,50
Under30/Over65: € 16,00
Disabili: € 14,50

ACQUISTA I BIGLIETTI ONLINE

Cliccando sul link qui sotto verrete indirizzati sul sito per gli acquisti online webtick e vi chiederà di registrare un account. Una volta registrato il proprio account sarà possibile selezionare il BIGLIETTO desiderato e completare il pagamento online.

FORMAZIONE DOCENTI MIUR

Il Centro Asteria – Istituto Cocchetti ai sensi dell’art.1 comma 5 e 6 della Direttiva n.170/2016 è Soggetto di per sé accreditato per la Formazione del personale della scuola. Pertanto la partecipazione agli eventi gode di riconoscimento ministeriale.

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

HAI DOMANDE?

XIII FESTIVAL CORDE D’AUTUNNO 2022

XIII FESTIVAL INTERNAZIONALE CORDE D'AUTUNNO

Festival internazionale dedicato alla musica da camera con la presenza di artisti di fama mondiale

Dall’11 al 13 novembre 2022

concerti | mostre | Masterclass | conferenze

Dall’11 al 13 novembre 2022 torna il Festival Corde d’Autunno – Festival Internazionale di musica classica organizzato dal Centro Asteria di Milano e diretto da Marco Ramelli con mostre, conferenze, masterclass e concerti con musicisti di fama mondiale del calibro di Pablo Marquez e Jan Shultz.

Per questa tredicesima edizione, il Festival Corde d’Autunno che solitamente è dedicato alla chitarra classica, vuole offrire agli spettatori un’esperienza culturale a tutto tondo, accompagnandoli nel mondo di due strumenti che nell’Ottocento sono stati legati da una forte fratellanza: la chitarra e il pianoforte.

Siamo a due passi dai Navigli, in una zona ricca di proposte culturali ci piace l’idea di poter proporre momenti di alta qualità artistica in luoghi considerati periferici, perchè l’arte sia realmente a disposizione di tutti.

Per questo motivo, abbiamo pensato a un BIGLIETTO FESTIVAL a costo calmierato che possa permettere a tutti di partecipare all’intera iniziativa!

BIGLIETTO FESTIVAL INTERO: €25

BIGLIETTO FESTIVAL UNDER 25 (STUDENTI): €20

I CONCERTI

Un weekend di esibizioni straordinarie di alcuni dei chitarristi e pianisti che da diversi anni fanno dialogare chitarra e pianoforte, con particolare attenzione al repertorio ottocentesco. Accanto a loro anche giovani talenti dell’Orchestra Provinciale di Monza e Brianza, gli studenti del TU Dublin Conservatoire e gli studenti dell’Errante Guitar Course.

Concerto gratuito Festival corde d'autunno 2022

CONCERTO GRATUITO
11 novembre | ore 18.00
Presso la Fondazione Pasquinelli

musicologa Silvia Del Zoppo
pianoforte Elena Napoleone
chitarra Andrea Ferrario

CONCERTO DI LUCA SCARLINI E ALBERTO MESIRCA
12 novembre | ore 11.30
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 5
Oppure compreso nel Biglietto Festival

La bellezza è un lampo: arte e musica dal tempo di Napoleone

CONCERTO DI PABLO MARQUEZ E JAN SCHULTZ
12 novembre | ore 18.00
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 15
Oppure compreso nel Biglietto Festival

Una gioiosa fratellanza

CONCERTO DI SASHA SAVALONI
13 novembre | ore 14.00
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 5
Oppure compreso nel Biglietto Festival

La chitarra che canta: Franz Schubert ‘Schwanengesang’

CONCERTO DI DUOSAVIGNI E ENSEMBLE TOUCHTHESOUND
13 novembre | ore 18.00
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 15
Oppure compreso nel Biglietto Festival

La musica da camera ai tempi dei virtuosi

NON SOLO CONCERTI

Accanto ai tradizionali concerti, quest’anno il Festival si arricchisce di mostre, masterclass e conferenze gratuite. Tutti i dettagli sul sito Corde d’Autunno cliccando qui.

Il desiderio di questa nuova edizione è di far avvicinare il pubblico milanese – e non solo – alla musica di qualità, rendendola accessibile a tutti, in termini di costi e di proposta. Sarà fatto in modo capillare con grande attenzione al territorio, in collaborazione con la Fondazione Pasquinelli e la Fondazione Carlo Monzino; le attività si svolgeranno presso il Centro Asteria, nel Municipio 5 di Milano.

FORMAZIONE DOCENTI MIUR

Il Centro Asteria – Istituto Cocchetti ai sensi dell’art.1 comma 5 e 6 della Direttiva n.170/2016 è Soggetto di per sé accreditato per la Formazione del personale della scuola. Pertanto la partecipazione agli eventi gode di riconoscimento ministeriale.

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

HAI DOMANDE?

TAVOLA ROTONDA: SCATTI D’ATLETA 2022

SCATTI D'ATLETA. I VALORI DELLO SPORT DI SQUADRA

Tavola rotonda gratuita per approfondire i temi dell'Educazione civica attraverso i valori dello sport e del teatro
Seconda edizione

13 ottobre – ore 10/12.30

Incontro gratuito

Evento in Diretta Streaming per tutte le scuole secondarie di II grado
Valido anche come percorso PCTO per studenti 

Giovedì 13 ottobre il Centro Asteria propone a tutte le scuole secondarie di II grado un evento gratuito proposto all’interno del progetto Educazione Civica – Sport&Teatro per affrontare con i giovani studenti i valori civici e morali che lo sport da sempre veicola: lo faremo, in particolare, attraverso il racconto di personaggi significativi del mondo agonistico nazionale e internazionale.

Per richiedere "attestazione di presenza" devi eseguire il login o registrarti. Login | Registrati
Tavola rotonda con
Alberto Cova, mezzofondista, campione olimpico
Ludovica Galuppi, azzurrina velocista della Bracco Atletica
Ilaria Galbusera, capitana della Nazionale Volley Femminile Sorde
Claudia Giordani, dirigente del CONI, sciatrice, campionessa olimpica
Valentina Tumminello, Circolo Spada Mangiarotti
Dario Ricci, giornalista sportivo di Radio24 di IlSole24ore
Andrea Bienati, docente di Storia Contemporanea e storico dello sport
Paola Bigatto, attrice, regista, drammaturga e formatrice

Sport, Storia, Diritti: un percorso verso il traguardo dei diritti (non solo sportivi). Le testimonianze dei grandi atleti italiani di ieri e di oggi ci permetteranno di guardare con uno sguardo nuovo il mondo dello sport, inteso non più solo come attività ginnica, ma anche come scelta di una vita all’insegna del rispetto dell’avversario e delle regole.

Inoltre, all’interno dell’evento, due letture drammaturgiche metteranno in luce la vita di altrettante persone che nel mondo dello sport si sono distinte per aver promosso importanti valori legati ai diritti umani, all’emancipazione, alla parità di genere e alla cittadinanza attiva (Alice Milliat e Hassiba Boulmerka)

In chiusura dell’evento Paola Bigatto presenterà la seconda edizione del progetto Contest(a) d’Atleta, un contest di scrittura che intende mettere al centro la testimonianza di atleti e atlete che si sono contraddistinti per i valori morali e civili espressi nel corso della loro vita.

La tavola rotonda “Scatti d’atleta. La lunga corsa delle donne verso il traguardo dei diritti” si propone come primo appuntamento all’interno del progetto “Educazione civica Sport&Teatro“, un progetto per sensibilizzare i giovani alla cittadinanza attiva, attraverso spettacoli, tavole rotonde, un concorso di scrittura e un festival teatrale.

SVOLGIMENTO

L’evento inizierà alle ore 10 e terminerà alle ore 12,30.

L’intervento dei relatori avrà una durata di circa 1 ora, passeremo la parola agli studenti dando avvio al dibattito, invitandoli a scrivere le domande al numero Whatsapp dedicato.

ISCRIZIONI APERTE FINO AL 10 OTTOBRE ORE 23.00

FORMAZIONE DOCENTI MIUR

Il Centro Asteria – Istituto Cocchetti ai sensi dell’art.1 comma 5 e 6 della Direttiva n.170/2016 è Soggetto di per sé accreditato per la Formazione del personale della scuola. Pertanto la partecipazione agli eventi gode di riconoscimento ministeriale.

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

HAI DOMANDE?

Cinema Asteria - cineforum

Cinema | Nuovi titoli 2022

Cinema Asteria: la nuova programmazione!

Ecco i nuovi titoli del Cineforum Asteria!

Cineforum 2022

CINEFORUM 2022 – Sempre più ricco di appuntamenti!

Il 4 ottobre tornano gli appuntamenti cinematografici del Centro Asteria!
2 proiezioni settimanali (martedì ore 15 e 20.45 ) con film selezionati tra i più recenti, vincitori di premi prestigiosi e protagonisti della critica internazionale.

Novità 2022: ogni 5 film 1 gratis! Ma più partecipi, maggiore sarà il tuo vantaggio: ogni 10 film, 3 gratis!
In biglietteria non dimenticare di richiedere la tua tessera personale

Dopo il successo dell’Arena Estiva Chiesa Rossa, che quest’anno ha registrato un record di presenze, torniamo all’interno della sala cinematografica del Centro Asteria con una nuova programmazione che ci accompagnerà fino a giugno.

CINEMA ASTERIA: I FILM DA OTTOBRE A DICEMBRE

ANTEPRIMA NAZIONALE

4 ottobre
h. 15 e 20.45

Biglietto: € 6

IN VIAGGIO 

11 ottobre
h. 15 e 20.45

Biglietto: € 6

NOSTALGIA
con sottotitoli

18 ottobre
h. 15 e 20.45

Biglietto:  € 6 

BRIAN E CHARLES

25 ottobre
h. 15 e 20.45

Biglietto:  € 6 

UN ALTRO MONDO
v.o. sott. ita.

8 novembre

h. 15 e 20.45

Biglietto:  € 6 

I TUTTOFARE

COME PARTECIPARE

Per partecipare non servono prenotazioni, basta presentarsi all’ingresso con leggero anticipo rispetto l’orario di proiezione.

DOVE

CENTRO ASTERIA

Via F. Carrara, 17.1 – Milano

ORARIO

lunedì h. 20.45

martedì h. 15 e h. 20.45

HAI DELLE DOMANDE?

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

Generare Futuro 2022

Stagione Culturale 2022/23 scuole secondarie II grado

STAGIONE CULTURALE PER LE SCUOLE

Essere, far essere, far accadere: "Generare Futuro", la nuova stagione culturale dedicata alle scuole secondarie di II grado di tutta Italia

“Si può pensare legittimamente che il futuro dell’umanità sia riposto nelle mani di coloro che sono capaci di trasmettere alle generazioni di domani ragioni di vita e di speranza“. (Gaudium et Spes)

generare futuro stagione 2022

Negli ultimi due anni la nostra stagione culturale ha cambiato veste. Dalla sperimentazione di nuove modalità di fruizione e nuovi contenuti è nata la decisione di continuare a proporre la nostra offerta culturale a migliaia di studenti di tutta Italia, proponendo eventi fruibili sia in presenza che in diretta streaming.

Anche per la stagione 2022/23 intendiamo accogliere la sfida che l’epoca odierna pone, valorizzando la dimensione culturale, realizzando percorsi educativi di approfondimento che vadano ad arricchire l’esperienza degli studenti.

Oltre alla presenza di nuovi relatori che tratteranno in modo autorevole argomenti delicati (ma necessari), come Fiammetta Borsellino, quest’anno abbiamo pensato di proporre tre percorsi di approfondimento validi anche come crediti formativi PCTO.

INFORMAZIONI UTILI

Gli eventi si terranno durante la mattinata, indicativamente a partire dalle ore 10 (sia per gli eventi in presenza che per quelli in streaming). Ogni evento sarà introdotto da parte di un docente universitario, seguito dal contenuto della conferenza/spettacolo/reading. Concluderà la mattinata un momento di dibattito nel quale agli studenti sarà chiesto di porre domande di approfondimento ai relatori (sia per gli eventi in presenza che per quelli in streaming).

35 EVENTI

27 eventi disponibili anche in streaming (conferenza, spettacoli, reading)
3 percorsi di approfondimento – VALIDI COME PCTO

1 concorso

La partecipazione dei docenti accompagnatori è gratuita, con possibilità di richiedere l’Attestato di partecipazione per il riconoscimento delle ore formative MIUR.

PRIMI EVENTI IN PROGRAMMA

14 novembre 2022

APOLOGIA DI SOCRATE

Spettacolo teatrale della Compagnia Carlo Rivolta
con Luciano Bertoli, regia di Nuvola de Capua
dalla traduzione di Giovanni Reale
Presentazione di Vito Limone, docente di Storia, Università San Raffaele

Il processo al filosofo ateniese prende vita sul palcoscenico coinvolgendo gli spettatori e invitandoli nel contempo a prendere una posizione: su Socrate, sulle sue idee… sul nostro modo di pensare

Leggi di più

18 novembre 2022

IL FUTURO DEL FUTURO

Incontro con Paolo Magri
Vice Presidente Esecutivo e Direttore dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI), docente di Relazioni Internazionali all’Università Bocconi

A partire dagli ultimi avvenimenti, nel contesto delle attuali dinamiche geopolitiche mondiali, la conferenza affronta le tematiche epocali emergenti 

Leggi di più

Viaggiando oltre il cielo

21 novembre 2022

VIAGGIANDO OLTRE IL CIELO

Incontro con Umberto Guidoni, astronauta, astrofisico, divulgatore scientifico e scrittore
Proiezioni multimediali e filmati originali

Un viaggio appassionante, attraverso le stelle (e oltre), con uno dei più importanti astronauti italiani

Leggi di più

RICONOSCIMENTO MIUR

Il Centro Asteria – Istituto Cocchetti ai sensi dell’art.1 comma 5 e 6 della Direttiva n.170/2016 è Soggetto di per sé accreditato per la Formazione del personale della scuola. Pertanto la partecipazione agli eventi gode di riconoscimento ministeriale.

HAI DELLE DOMANDE?

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

Informazioni post evento | Scuole

Come richiedere l'attestato di partecipazione MIUR per docenti?

Essendo il Centro Asteria un ente di per sé accreditato in qualità di ente formatore, la partecipazione dei docenti ai nostri eventi presenti nella stagione scuole gode del riconoscimento ministeriale ai fini della formazione in servizio.

La richiesta di attestazione è una procedura online. Qui tutti i passaggi:

  1. Se non ancora fatto, effettuare il LOGINREGISTRARE UN ACCOUNT PERSONALE
  2. Selezionare dal menu ACCOUNT> CONFERMA | RICHIEDI > RICHIEDI ATTESTAZIONE PRESENZA oppure selezionare evento dal calendario
  3. Cliccare su “Richiedi attestazione” e “Concludi”
  4. Compila il form e invia

A seguito di un controllo da parte di un nostro operatore, l’attestato sarà inviato tramite email come allegato PDF

Come richiedere l'attestato PCTO per studenti?

Ogni docente (o referente che ha effettuato la prenotazione) riceverà tramite email un attestato precompilato, da scaricare e compilare con i nominativi degli studenti che hanno partecipato all’evento.

E' la prima volta che partecipo, come posso prenotare nuovi eventi?

Per procedere alla prenotazione di nuovi eventi è sempre necessario contattarci chiamando il numero 028460919 oppure scrivendo a prenotazioni@centroasteria.it, per verificare la disponibilità e la modalità di fruizione dell’evento d’interesse.

E' possibile rivedere l'evento in streaming?

Per gli eventi in streaming, essendo realizzati in diretta, il link e la password forniti non saranno più funzionanti non appena l’evento terminerà.
La fruizione del contenuto in differita viene resa possibile solo a seguito della valutazione da parte della Direzione.

Vuoi rimanere aggiornato sui nostri eventi? Iscriviti alle newsletter dedicate!

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

prenotazioni@centroasteria.it
cultura@centroasteria.it

Hai domande?

la parola in immagine 2022

LA PAROLA IN IMMAGINE 2022

La Parola in immagine

Corso sapienziale tra Bibbia e cinema

OTTOBRE / NOVEMBRE – presso il Centro Asteria

Quattro incontri formativi dedicati a insegnanti, animatori di sala, appassionati di cinema, catechisti

Evento realizzato in collaborazione tra ACEC Milano, Centro Asteria e il Servizio per l’Apostolato Biblico

La Parola in immagine: il corso

Sin dalle sue prime apparizioni, il cinema si è rivelato un mezzo di comunicazione in grado di suscitare forti emozioni negli spettatori.  

Non è un caso che attorno alla prima proiezione del film L’arrivée d’un train en gare de La Ciotat (1896) dei Fratelli Lumière, si sia creata la leggenda che racconta la fuga da parte degli spettatori nel vedere il treno avvicinarsi sullo schermo, nella credenza che questo avrebbe potuto investirli. Che si sia verificato realmente o che sia opera della fantasia, questo aneddoto sottolinea la forza dell’impatto emotivo che le immagini cinematografiche hanno avuto e continuano ad avere sul pubblico sin dalle loro origini.

Capita, delle volte, di proporre un film alle classi, al pubblico, ai gruppi di catechismo, per provare a usare immagini che aprano al Mistero e permettano di porsi delle domande sulla profondità del sé. Non sempre, però, si è in grado di muoversi nello sconfinato mondo della settima arte per arrivare a proporre storie di senso, che parlino allo spirito.

Per questo l’ACEC Milano, il Centro Asteria e il Servizio per l’Apostolato biblico hanno organizzato “La Parola in immagine”, un percorso sapienziale tra Bibbia e Cinema per imparare a comunicare attraverso le immagini usando l’audiovisivo con nuove idee, chiavi di lettura e attività. L’obiettivo del corso è fornire glis trumenti per cambiare il modo in cui tradizionalmente guardiamo e scegliamo le proposte audiovisive.

LA PAROLA IN IMMAGINE

DATE: 14 e 21 ottobre, 4 e 11 novembre

ORE: 16-18.30

Totale: 10 ore formative (valide come formazione Docenti MIUR con attestato di partecipazione)

I RELATORI

I partecipanti del corso “La Paola in immagine” saranno guidati da quattro esperti di cinema. Due critici, Luca Barnabè e Matteo Mazza, e due preti che da sempre hanno coniugato il proprio impegno pastorale con i linguaggi artistici e i nuovi mezzi di comunicazione: Don Paolo Alliata e Don Gianluca Bernardini.

La Parola in immagine

Giornalista e critico cinematografico.
È docente al Master di Giornalismo dell’Università IULM di Milano. Collabora con Style – Corriere della Sera, Rolling Stone e Amica.
Ha scritto una monografia su Clint Eastwood (Collezione “I grandi registi Mondadori”), il saggio collettivo Parlare di cinema – Seconda stagione (ed. San Paolo) e partecipato al volume Incubi e meraviglie – Il cinema di Steven Spielberg a cura di Ezio Alberione (ed. Unicopli).

La Parola in immagine

Ordinato prete nel 2000, da allora svolge il suo ministero in Milano città. E’ attualmente uno dei vicari della Comunità Pastorale Paolo VI e responsabile del Servizio per l’Apostolato Biblico della Diocesi di Milano. Nella predicazione e nella pubblicazione si impegna nell’intrecciare Bibbia, letteratura non religiosa e qualche suggestione cinematografica, senza essere esperto di nulla, ma curioso e appassionato di tanto. Ha scritto e messo in scena copioni teatrali per bambini e ragazzi sulle grandi storie della Bibbia. Ha pubblicato “E Dio disse: Su il sipario!”, Brioschi-In Dialogo; “Un sentiero per la gioia”, In Dialogo; con Ponte alle Grazie ha pubblicato: “Dove Dio respira di nascosto. Tra le pagine dei grandi classici”, “C’era come un fuoco ardente. I sentimenti tra Vangelo e letteratura” e “Gesù predicava ai bradipi. Le parabole per destare alla vita”.

La Parola in immagine

Docente di Religione Cattolica nella scuola secondaria superiore dal 2008. Laureato in Scienze dei beni culturali e in Scienze religiose, collabora alla realizzazione di progetti di cultura cinematografica con la Cooperativa Fuorischermo presso il Cinema Rondinella di Sesto San Giovanni e con ACEC. Impegnato nello sviluppo di percorsi di educazione al linguaggio cinematografico in diverse realtà culturali, è curatore, consulente e animatore per rassegne cinematografiche e cineforum in sale di Milano e di provincia. Ha scritto e scrive per riviste del settore della critica cinematografica. È autore del libro “Dreamworks animation. Il lato chiaro della luna”, edito da Bietti nel 2020.

La Parola in immagine

Dal 2021 è presidente di ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema) nazionale e dell’Acec territoriale ambrosiana dal 2015 fino ad oggi, ricopre anche il ruolo come Referente per il cinema e il teatro nella stessa Diocesi. Dal 2018 insegna Teologia nel corso di laurea magistrale in Media Education presso l’Università Cattolica di Milano. Nel 2015 è diventato cappellano della Polizia di Stato. Autore della rubrica “Parliamone con un film” su Milano Sette, inserto locale dell’Avvenire, è anche direttore della rivista nazionale dell’Acec “Sdc”. È responsabile del Coordinamento dei Centri Culturali Cattolici di Milano.

SVOLGIMENTO DEL CORSO

Il corso “La Parola in immagine” prenderà come caso di studio quattro importanti film della storia del cinema recente: The Truman Show, Hereafter, Big Fish, Se mi lasci ti cancello.

Opere non solo esteticamente importanti, ma anche capaci di offrire più strati di lettura e significati profondi.

PARTECIPAZIONE E COSTI

I destinatari del corso sono tutti gli appassionati di cinema che desiderano scoprire nuove modalità di visione delle immagini filmiche. Non è richiesta una precedente preparazione in ambito cinematografico ed è aperto a tutti. In particolare, “La Parola in immagine” si rivolge a insegnanti, educatori, formatori, catechisti, ma anche semplici appassionati di cinema e studiosi della Bibbia.

É possibile partecipare al corso esclusivamente in presenza presso il Centro Asteria, iscrivendosi al ciclo completo attraverso la compilazione del form online al seguente link.

Costi:
la tariffa è unica di €70 per l’intero corso, pagabili anche con la Carta del Docente o 18APP.

ATTESTATO

Essendo il Centro Asteria soggetto di per sé accreditato per la Formazione, i docenti partecipanti potranno richiedere gratuitamente l’attestato di formazione docenti con riconoscimento MIUR.

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@entroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

COME ACQUISTARE BIGLIETTI FESTIVAL CORDE D’AUTUNNO

XIII FESTIVAL INTERNAZIONALE CORDE D'AUTUNNO

INFORMAZIONI PER BIGLIETTI FESTIVAL E BIGLIETTI SINGOLI

SCEGLI COME PARTECIPARE!

(I biglietti sono disponibili sul sito Webtic.it. Per accedere all’acquisto online dei biglietti cliccate sui link indicati di seguito)

BIGLIETTI FESTIVAL

Il BIGLIETTO FESTIVAL permette una partecipazione a tutte le iniziative nel weekend!

Con il BIGLIETTO FESTIVAL potrai accedere a:

  • Masterclass: 11 novembre presso la Fondazione Pasquinelli (ore 15)
  • Conferenza Concerto “Guida all’ascolto della musica per pianoforte e chitarra”: 11 novembre presso la Fondazione Pasquinelli (ore 18 con prenotazione online obbligatoria qui)
  • Masterclass: 12 novembre presso il Centro Asteria (ore 9.30)
  • Concerto “La bellezza è un lampo: arte e musica dal tempo di Napoleone (ore 11.30)
  • Presentazione “Mostra di liuteria storica” (ore 15)
  • Concerto “Una gioiosa Fratellanza” (ore 18)
  • Masterclass: 13 novembre presso il Centro Asteria (ore 3.90)
  • Concerto “Giovani musicisti in concerto” (ore 11.30)
  • Concerto “La chitarra che canta le emozioni: Franz Schubert ‘Schwanengesang’ per chitarra sola” (ore 14)
  • Workshop con Giampaolo Bandini (ore 15)
  • Concerto “La musica da camera ai tempi dei virtuosi” (ore 18)

Costi Biglietto Festival: €25 intero – €20 studenti under25

Come si acquista?

Il Biglietto Festival è acquistabile online. Cliccando sul link qui sotto verrete indirizzati sul sito per gli acquisti online e vi chiederà di registrare un account. Una volta registrato il proprio account sarà possibile selezionare il BIGLIETTO FESTIVAL desiderato e completare il pagamento online.

BIGLIETTI SINGOLO CONCERTO

Il BIGLIETTO SINGOLO CONCERTO permette l’accesso parziale al Festival

Con il BIGLIETTO DEL SINGOLO CONCERTO potrai accedere a:

  • Masterclass: 11 novembre presso la Fondazione Pasquinelli (ore 15)
  • Masterclass: 12 novembre presso il Centro Asteria (ore 9.30)
  • Presentazione “Mostra di liuteria storica” (ore 15)
  • Masterclass: 13 novembre presso il Centro Asteria (ore 3.90)
  • Workshop con Giampaolo Bandini (ore 15)

Restano esclusi tutti i concerti, a eccezione di quello acquistato.

Costi Biglietto Singolo: €5 (concerti mattina e pomeriggio) – €15 (concerti ore 18)

Come si acquista?

Il Biglietto Singolo Concerto è acquistabile online. Cliccando sul link qui sotto verrete indirizzati sul sito per gli acquisti online. Troverete l’elenco di tutti gli eventi del Centro Asteria disponibili online, occorre selezionare dal calendario quello da voi desiderato. 

I CONCERTI

Un weekend di esibizioni straordinarie di alcuni dei chitarristi e pianisti che da diversi anni fanno dialogare chitarra e pianoforte, con particolare attenzione al repertorio ottocentesco. Accanto a loro anche giovani talenti dell’Orchestra Provinciale di Monza e Brianza, gli studenti del TU Dublin Conservatoire e gli studenti dell’Errante Guitar Course.

Concerto gratuito Festival corde d'autunno 2022

CONCERTO GRATUITO
11 novembre | ore 18.00
Presso la Fondazione Pasquinelli

musicologa Silvia Del Zoppo
pianoforte Elena Napoleone
chitarra Andrea Ferrario

CONCERTO DI LUCA SCARLINI E ALBERTO MESIRCA
12 novembre | ore 11.30
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 5
Oppure compreso nel Biglietto Festival

La bellezza è un lampo: arte e musica dal tempo di Napoleone

CONCERTO DI PABLO MARQUEZ E JAN SCHULTZ
12 novembre | ore 18.00
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 15
Oppure compreso nel Biglietto Festival

Una gioiosa fratellanza

CONCERTO DI SASHA SAVALONI
13 novembre | ore 14.00
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 5
Oppure compreso nel Biglietto Festival

La chitarra che canta: Franz Schubert ‘Schwanengesang’

CONCERTO DI DUOSAVIGNI E ENSEMBLE TOUCHTHESOUND
13 novembre | ore 18.00
Presso il Centro Asteria

Biglietto unico: € 15
Oppure compreso nel Biglietto Festival

La musica da camera ai tempi dei virtuosi

FORMAZIONE DOCENTI MIUR

Il Centro Asteria – Istituto Cocchetti ai sensi dell’art.1 comma 5 e 6 della Direttiva n.170/2016 è Soggetto di per sé accreditato per la Formazione del personale della scuola. Pertanto la partecipazione agli eventi gode di riconoscimento ministeriale.

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

HAI DOMANDE?

Visita guidata Pavia | Milano Arte

VISITA GUIDATA A PAVIA

In arrivo la visita guidata a Pavia all'interno della rassegna MILANO ARTE, a cura dell'archeologo e docente Lodovico Zana

Milano Arte: la Milano di San Carlo

PAVIA: UN TUFFO NEL CUORE DEL MEDIOEVO

La visita guidata a Pavia prevista per domenica 9 ottobre ci porterà alla scoperta della ricchissima storia della città, un vero e proprio gioiello di arte e cultura medievale, sede di una delle più prestigiose università d’Italia.

Pavia è famosa per essere una delle più antiche città universitaria d’Italia. Pavia rivestì in epoca medievale una notevole importanza essendo stata capitale del regno dei Longobardi e del regno d’Italia in epoca carolingia. Fiera oppositrice di Milano in epoca comunale, nel 1359 si arrese ai Visconti e divenne parte del dominio milanese.

VISITA GUIDATA: PAVIA

Il 9 ottobre dedicheremo un’intera giornata alla scoperta delle bellezze storiche della città di Pavia. Guidati dall’archeologo Lodovico Zana, visiteremo la Chiesa di San Teodoro, il Duomo e tanti altri luoghi di grande interesse artistico

PROGRAMMA PROVVISORIO

  • h. 8.20 – Ritrovo a Milano Rogoredo (per coloro che sono automuniti o preferiscono partire da altre stazioni il ritrovo è alle 9.00 all’uscita della stazione di Pavia)
  • h. 8.38 – Partenza con treno Trenord
  • h. 8.57 – Arrivo a Pavia. Colazione e breve presentazione
  • h. 9.30 – Visita della Chiesa di San Teodoro
  • h. 10.00 – Visita al Duomo di Pavia
  • h.11.00 – Visita a Santa Maria del Carmine
  • h.12.00  – Visita all’Università
  • h. 13/14.00 – Pranzo tutti insieme in un ristorante a scelta (facoltativo)
  • h. 14.30 – Visita al Castello e al museo
  • h. 16.30 – Visita a San Pietro in Ciel d’oro
  • h. 17.30 – Visita a San Francesco
  • h. 18.00 – Santa Maria Canepanova
  • h. 19.00 – Rientro a Milano

COSTI VISITA GUIDATA A PAVIA

Il costo a partecipante è di € 40

  • Nella quota di partecipazione è compreso il viaggio (andata e ritorno in treno), la visita guidata di Lodovico Zana ai luoghi sopra menzionati, audioguide e gli ingressi ai Musei Civici del Castello
  • Non è compreso nella quota: i pasti

HAI DELLE DOMANDE?

Tel. 028460919

Lun – ven | 9.00 – 18.00

cultura@centroasteria.it
prenotazioni@centroasteria.it

1 2 3 11
X
X