fbpx

NUOVI SGUARDI-RESIDENZE ARTISTICHE

Bando di partecipazione ad un programma di residenza artistica,

secondo il genere Edudrama, per attori, registi under 35.

Il Centro Asteria, con il sostegno della Fondazione Cariplo

RESIDENZE ARTISTICHE: COSA SONO?

Per gli artisti, soprattutto per gli emergenti, è sempre più difficile trovare dei luoghi dove poter esprimere la propria creatività e dar vita alle proprie creazioni. Dalla difficoltà di trovare luoghi e tempi in cui poter esprimere la propria creatività e dar vita alle proprie creazioni in un contesto libero dalle pressioni del mercato e del sistema dell’arte e dell’intrattenimento, nasce l’idea di attivare contesti di scambi culturali che permettano agli artisti di potersi dedicare a tempo pieno al proprio lavoro in un luogo accogliente e che trasmetta la creatività, la positività e “l’energia” degli artisti residenti.

In quest’ottica nasce “Nuovi Sguardi“, un bando per 4 residenze artistiche nella città di Milano aperto a singoli attori/attrici under 35, o giovani compagnie formate, per almeno il 50%, da giovani under 35.

GLI OBIETTIVI

Attraverso “Nuovi Sguardi” si desidera affidare a giovani compagnie una rilettura attualizzata degli eventi del passato e/o una lettura critica del presente.

Gli spettacoli, nati da percorsi differenziati e integrati di produzione, formazione e programmazione avranno l’obiettivo di far conoscere e frequentare lo spazio e il linguaggio teatrale a fasce sempre più estese di spettatori, considerati non come meri consumatori, ma come i principali interlocutori del processo creativo.In particolare, si intende prediligere residenze per progetti che offrano uno “sguardo nuovo” rispetto ad alcune tematiche quali: scienza, letteratura/filosofia, educazione alla cittadinanza, storia e memoria, in linea con la progettualità del Centro Culturale Asteria (secondo quanto indicato nelle Linee guida per il genere Edudrama).

STRUTTURA DEL PROGETTO

Il percorso è articolato in due momenti di residenza artistica, finalizzati alla costruzione di uno spettacolo teatrale da mettere in scena nel mese di ottobre 2020.

Il luogo di svolgimento delle residenze sarà il CENTRO ASTERIA, dotato di tutti gli spazi e le attrezzature adeguate e necessarie.

Si sono individuati quattro macro-temi:

  • Donne e Scienza: per mettere in luce la scienza al femminile
  • I Classici a Teatro: per valorizzare i classici con una visione contemporanea
  • Teatro e Società: per portare in scena problematiche sociali e attivare percorsi di crescita per una cittadinanza attiva
  • Storia e Memoria: l’importanza della memoria per l’individuo e la comunità

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per candidarsi al programma di residenza è necessario inviare la propria candidatura come singolo o gruppo/compagnia tramite un’e-mail all’indirizzo: cultura@centroasteria.it entro e non oltre il 30 gennaio 2020.

Nella e-mail dovranno essere presenti:

  • una lettera circa le motivazioni relative alla residenza artistica
  • un documento di identità valido per ogni partecipante al progetto
  • il curriculum vitae di ogni partecipante al progetto
  • la presentazione di un progetto drammaturgico (che tenga conto di quanto indicato nelle Linee guida per il genere Edudrama) con tematiche inerenti alle tematiche sopra indicate
  • l’indicazione dei giorni di residenza necessari (dalle 2 alle 4 settimane)

La domanda potrà anche essere anche inviata tramite posta raccomandata al seguente indirizzo:

Centro Asteria – Piazza Francesco Carrara 17.1 CAP 20141 MILANO

In questo caso saranno accettate le sole domande che perverranno entro la data di scadenza sopraindicata (farà fede la data di arrivo della raccomandata). Le domande che dovessero arrivare in data successiva, saranno automaticamente escluse dalla selezione.

Si ringrazia

X